Benvenuti

I Levigatori d'Italia

Benvenuti nel nostro sito che raccoglie i levigatori d'italia. Qui troverete informazioni, news, contatti dei vari associati per tutte le vostre esigenze.

La Nostra Associazione

Ci distinguiamo "dal resto del mondo" perchè puntiamo SEMPRE ad essere professionali sotto ogni aspetto. Le nostre coordinate sono poche ma serie: Amare il proprio lavoro fino a farne, quasi, una ragione di vita, rispetto reciproco, collaborazione e un pizzico di creatività che non guasta mai!!
Ci mettiamo la faccia ecco che facciamo!! Nessun artigiano componente dei levigatori d’italia si è improvvisato Levigatore dall'oggi al domani, se scegli un Levigatore D'Italia, "domani" lo trovi ancora qui perché vero professionista e perchè ha puntato tutto in questo settore fantastico e in via d’estinzione. NOI non deleghiamo il lavoro all'attrezzatura, NOI riteniamo i macchinari un estensione del nostro corpo.
Certezza, Esperienza Lavorativa, Lavorazioni moderne con sistemi all’avanguardia ed anni ed anni di lavorazioni nel settore con materiali sempre più delicati …. E' stata bandita la frase "speriamo venga bene". Se un membro, quì presente, ti dice che avrai 100, allora avrai 101 perché artigiani selezionati !!
A chi non vuole rischiare di spendere soldi e rimanere deluso. A chì vuole un lavoro all'insegna della qualità, spesso ci propongono lavori a prezzi a dir poco ridicoli, in quanto professionisti preferiamo perdere quel "lavoro" e NON il cliente. Un settore già massacrato da varie motivazioni, ci siamo trovati TUTTI concordi nel mirare alla qualità.


Perche?


No questa volta la domanda è rivolta a te che hai letto questa presentazione fino alla fine, PERCHE' dovresti rivolgerti a terzi e non a noi??

By Rosario Messina e Gianfranco Carraro


I Nostri Servizi

Vi elenchiamo una piccola spiegazione dei vari sistemi di Levigatura Tradizionale e Moderna che molti di noi Levigatori selezionati in questo portale utilizziamo ad oggi con risultati eccellenti… Seguirà una Galleria fotografica completa dei vari Materiali in commercio che con i sistemi elencati portano a questi risultati… Buona Lettura ……
LUCIDATURA

La lucidatura dei pavimenti in marmo, granito o altro avviene mediante l'utilizzo di levigatrici e abrasivi di varia granulometria. Anche nel mondo della levigatura dei pavimenti la tecnologia si è evoluta nel tempo; si è passati da una levigatrice tradizionale dotata di un piatto usata ancora oggi ad una levigatrice satellitare di nuova generazione dotata di un planetario satellitare. La differenza sostanziale sta nella spianatura del planetario satellitare nettamente più livellata e veloce rispetto alla tradizionale, anche se molto raramente si riesce a portare un pavimento finito al 100% solo ed esclusivamente con la satellitare in quanto essa rimane un bordo alle pareti di circa 3-4cm non propriamente perfetto e non riesce ad effettuare un’ottima lucidatura. Naturalmente ad entrambe le macchine vanno montati degli abrasivi; anticamente erano di cemento fuso, dopo di che si è passato a quelli in magnesite, poi sintetici fino ad arrivare ai diamanti resinoidi. La spianatura del marmo può essere fatta mediante pietre abrasive oppure diamanti metallici; le pietre non hanno lo stesso taglio del diamante il quale è nettamente superiore per questo, nel caso di una posa fatta male, è preferibile usare dapprima le pietre per addolcire i gradini che ci sono tra i vari marmi e poi passare al diamante per livellare maggiormente la superficie. Dopo la fase di spianatura si passa a quella di raffinatura che può essere fatta mediante pietre in magnesite, sintetiche, o diamanti resinoidi a seconda del materiale che si ha di fronte. Infine avviene la fase di lucidatura che può avvenire con l’uso di lastrine di piombo e acido ossalico il quale sfrutta la reazione chimica con il calcio presente nel marmo e il calore generato dallo sfregamento della lastrina di piombo creando l’ossalico di calcio; oppure con feltro di maiale e polish. Per quanto riguarda il Granito fino ad alcuni anni fa poteva essere spianato anche con i rulli in magnesite, ma oggi è molto difficile trovarli taglienti come una volta quindi è preferibile sgrossarlo con diamante metallico; per la raffinatura, invece, il nuovo sistema dei diamanti resinoidi non è ancora così efficace come le classiche magnesite. Esso può essere lucidato con lastrine di piombo e poten oppure con feltri di maiale e polish da granito.

By Nicola Marino e Carraro Gianfranco

TRATTAMENTI

Abbiamo ampiamente descritto tutti i tipi di lavorazione meccanica dei vari materiali lapidei e non, ma ci sembra doveroso dedicare un “capitolo” alla protezione ed al Trattamento degli stessi. Innanzitutto cominciamo con una premessa: tutti i materiali naturali hanno un grado d’imbibizione, cioè la capacità di assorbire. Facendo questa premessa si può capire perché è importante trattare le Vostre superfici, sia di nuova posa che vecchia, magari appena levigate, spazzolate, lucidate o semplicemente ripulite a fondo. Prima di parlare di Trattamenti protettivi conservativi, parliamo della figura del Trattatore: il Trattatore non è soltanto una persona che applica una sostanza su una superficie; il Trattatore deve essere un professionista, tecnico specializzato con una conoscenza approfondita dei diversi materiali naturali, del loro aspetto, finitura e comportamento al contatto con i diversi prodotti chimici, al fine di non compromettere l’integrità estetica o strutturale del materiale naturale. Ora vi chiederete: che cosa è un Trattamento ? Non è semplice spiegare in poche righe ogni tipologia di Trattamento possibile e rischieremmo di usare parole che potrebbero creare un po' di confusione al lettore. Diciamo molto semplicemente che un buon Trattamento, applicato in maniera corretta, consente ai materiali naturali di traspirare, non assorbire, in maniera irreversibile, le sostanze macchianti (es. olio, caffè, etc..), oppure che lo protegga semplicemente dall’assorbimento dell’acqua, al fine di conservare più a lungo possibile le caratteristiche estetiche e prestazionali o infine proteggere dallo sporco organico quotidiano, ovvero lo sporco da calpestio o polveri di deposito. I Trattamenti sono caratterizzati principalmente da 3 fasi correlate tra loro; la mancanza o la non osservanza di una di queste, implica una lavorazione fatta male che non darà al Vostro materiale la giusta protezione o valorizzazione. Le tre fasi sono: Pulizia - Protezione - Manutenzione. Un buon Trattamento protettivo inizia da una buona preparazione, cioè da una pulizia professionale, sia per materiali di nuova posa che, soprattutto, per materiali da recuperare. La protezione e la finitura dovranno essere consigliate al cliente in base alla finitura, alla destinazione d’uso o anche alle modalità di posa. Un Trattamento ben fatto farà in modo che le Vostre superfici non si macchino in modo irreversibile, non si sporchino con facilità e che siano semplici e veloci da mantenere. Affidatevi sempre a Trattatori professionisti e non a Trattatori improvvisati e occasionali. Non esistono Trattamenti che durano tutta la vita o che non necessitino di manutenzione.

by Gianluca Ferraro (IGF Trattamenti) e Maurizio Corneti>

MANUTENZIONE

PROSPETTO DI MANUTENZIONE PER SUPERFICI IN MARMO - GRANITO - PIETRA - COTTO - GRANIGLIA - CEMENTINE E LEGNO VERNICIATO Dopo la levigatura delle Vostre superfici lapidee naturali e dopo un buon trattamento protettivo conservativo antimacchia, è opportuno seguire delle semplici ma importanti “istruzioni” per una corretta manutenzione ordinaria. Lo scopo è quello di rimuovere lo sporco ed è essenziale utilizzare modalità e prodotti tali da non intaccare la protezione assicurata con il trattamento ma soprattutto è quella di non alterare le porosità dei materiali, alterandone le caratteristiche estetiche e strutturali. Sconsigliamo quindi l'uso di prodotti fortemente alcalini, aciduli, alcolici, idroalcolici o contenenti soda o solventi. Consigliamo invece l’utilizzo di prodotti a Ph neutro senza alcun additivo polimerico al suo interno, opportunamente diluito in acqua fredda. I detergenti a Ph neutro, solitamente non necessitano di alcun risciacquo. Vi sono alcune superfici che andranno mantenute con degli specifici prodotti “lava incera” opportunamente consigliati dal Vostro levigatore o trattatore di fiducia. La pulizia straordinaria delle pavimentazioni si renderà necessaria dopo alcuni anni o secondo necessità a seconda dell’usura del materiale e della manutenzione ordinaria effettuata nel quotidiano.

By Gianluca Ferraro & Carraro Gianfranco.

MICROTOPPING

MICROTOPPING: LO SPAZIO CONTINUO DEL MICROCEMENTO Microtopping è il rivestimento ideale per rinnovare pavimentazioni, pareti e superfici esistenti, dando un tocco esclusivo all’ambiente che ti circonda. Pratico, innovativo e veloce: puoi personalizzare ogni superficie variandone il colore, gli effetti e le finiture, creando esattamente l’aspetto che desideri in pochi giorni. Ogni applicazione è unica, realizzata a mano dai professionisti certificati. Microtopping è un particolare composto di elementi cementizi e polimeri a base di acqua, adatto per la decorazione sia per interni che esterni. È ideale per il rivestimento di nuove strutture dall’estetica minimal, contemporanea e continua, ma anche per il rinnovamento di superfici esistenti, siano esse rovinate o semplicemente fuori moda. Microtopping è “green” perché rispetta l’ambiente e “smart”, ossia coerente con le moderne esigenze di agilità, trasformazione e cambiamento, poiché permette di limitare al minimo polvere, calcinacci, ingombri e tutti gli altri disagi provocati da seccanti lavori di ristrutturazione. Armonioso, resistente ed artigianale: Microtopping si applica in soli 3 millimetri, semplicemente, dando un nuovo volto allo spazio che ti circonda. Tra i più grandi vantaggi di Microtopping c’è la possibilità di essere applicato senza limiti né interruzioni, in interno e in esterno, indifferentemente su pavimenti o pareti, e in generale su ogni superficie e oggetto. La lavorazione di applicazione parte dal rendere la superficie lavorata pulita e anche porosa dove andremmo a stendere alcune mani di rasatura del Microtoping, si procede con una lavorazione a pressione meccanica e quando il materiale diventa idoneo si va ad eseguire una Levigatura con sistemi innovativi fino a portarlo ad un livello di finitura idonea, pronto per essere finito in base la richiesta del cliente stesso, questo rende Microtopping il rivestimento ideale per creare un ambiente arioso con superfici continue, lineare e di grande prestigio.

By Nicola Luigi Carnio e Carraro Gianfranco

Galleria delle lavorazioni

Pavimenti in cotto

....

Galleria

Apri la galleria



Graniti in lastra

....

Galleria

Apri la galleria



Cemento industriale

....

Galleria

Apri la galleria



Lucidature scale

.....

Galleria

Apri la galleria



Lucidatura top bagni

.....

Galleria

Apri la galleria



Varie

.....

Galleria

Apri la galleria



Marmo

.....

Galleria

Apri la galleria



Marmi graniti spazzolati ed anticati

.....

Galleria

Apri la galleria





Marmettoni

.....

Galleria

Apri la galleria



Cementine

.....

Galleria

Apri la galleria



Parquet

.....

Galleria

Apri la galleria



Palladiane Artistiche

.....

Galleria

Apri la galleria



Mattonelle

.....

Galleria

Apri la galleria



Terrazzi alla veneziana

.....

Galleria

Apri la galleria



Trattamenti Vari

.....

Galleria

Apri la galleria



Microtopping

.....

Galleria

Apri la galleria

il Team

GianFranco Carraro

Presidente

Presidente Associazione Levigatori d italia, Posatore Marmi Graniti Seminati alla veneziana - Levigatore & Lucidatore Pavimenti Marmo Granito

Vicepresidente Associazione Levigatori D'italia - Levigature pavimenti in generale

Stefano Petrocchi

Vicepresidente

Incontra i nostri tecnici !!!

Siamo disponibili per ogni vostra richiesta, chiarimenti, suggerimenti, in ambito delle attività legate al mondo della levigatura !!!

Contattataci :

GIANFRANCO CARRARO - Cell. 338-174.6892

STEFANO PETROCCHI - Cell. 340-504.3219

MAURIZIO CORNETI - Cell. 339-608.6367

Maurizio Corneti

Vice Presidente

Vicepresidente Associazione Levigatori D'italia - Sezione Trattamenti

© 2018 Levigatori D'Italia. | Codice Fiscale 90174750274 - Mirano via Galli 8 - Privacy Policy